Seminari FIMIM e altre attività

 

ATTIVITA'   2018  (storico degli eventi organizzati direttamente o in collaborazione) 

 PROGRMMA Progetto IDA autunno 2018

- a Bologna, venerdì 21 settembre, Aula Giunta di via Cartoleria, 5, h. 14.30-18.30                              Simposio Internazionale sulla traduzione Workshop di esperienze traduttive dall'indostano persiano, arabo, turco e mongolo in lingue europee e viceversa                                          Organizzato nell'ambito del progetto di eccellenza DIVE-IN (Diversità e Inclusione), da Mette Rudvin e da Nahid Norozi (responsabile Progetto IDA)

- a Bologna, lunedì 22 ottobre, seminario "Morte e immortalità nel pensiero di Ungaretti e Marinetti, poeti italo-alessandrini" del Prof. Hussein Mahmoud Hamouda (italianista della Università Badr del Cairo). Intervengono Giuseppe Cecere, Carlo Saccone, Nahid Norozi 

- a Teheran, Centro Shahr-e Ketab, martedì 23 ottobre, Bayazid Bestami dar Italia. Simposio internazionale su Abu Yazid al-Bistami, presso Shahr-e Ketab. Intervengono Fabio Tiddia, Maryam Hoseyni, Maryam Mosharraf,  e inoltre Nahid Norozi e Carlo Saccone (in video)  

- all'Università di Kirklareli (Turchia), Facoltà di lettere, 23 novembre h. 10-13, seminario su  "Fortuna dell'opera del poeta persiano Jalal al-Din Rumi (Mevlana) in Italia / The fortune of the work of poet Jalal al-Din Rumi (mevlana) in Italy" della Dott.a Nahid Norozi (Università di Bologna), con traduzione consecutiva in turco, discussants: Tunc Ozben (Uni-Kirklareli)  e Carlo Saccone (Uni-Bo)

- a Bologna sabato 1 dicembre, h. 17.30, presso Libreria IBIS, via Castiglione 11/B, Presentazione del volume Il libro della Luce. Fatti e detti di Abu Yazid al-Bistami. Intervengono Alessandro Grossato (Facoltà Teologica del Triveneto), Nahid Norozi e Carlo Saccone (Università di Bologna)

- a Bologna, venerdì 7 dicembre, Centro Amilcar Cabral, h. 17.00, via S. Mamolo 24, seminario         Tra musica e poesia. La poesia azerbaigiana contemporanea: gemme fiorenti da un tronco antico, di M° Davide Gualtieri (Coservatorio G.Verdi, di Milano) 

- a Bologna, lunedì 10 dicembre ore 15.00, Aula IV, Via Zamboni 38                                                  lezione-conferenza "Il Corano e la critica letteraria. Tra forma e struttura", del Prof.  Raoul Villano (Università Roma Tre e Università di Bologna), organizzato dalla cattedra di Lingua e Letteratura Araba (Prof. Giuseppe Cecere) in collaborazione con il Progetto IDA

- a Bologna, 17 dicembre, seminario  "Il carteggio Henry Corbin-'Allame Tabataba'i", del Dott. Fabio Tiddia (centro di ricerca Hekmat va falsafe-ye Iran di Teheran)

  

IV CONVEGNO INTERNAZIONALE DI IRANISTICA, Bologna 8-9 novembre, Aula Prodi

"Tradizioni e letterature a confronto: dalle origini fino a Sa'di e Petrarca" 

Promosso dal Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne (LILEC) e dal Dipartimento di Storia, Culture e Civiltà (DISCI) dell'Università di Bologna, in collaborazione con il Progetto Internazionale IDA (Immagini e Deformazioni dell'Altro) e l'associazione culturale Meykhane, e con il sostegno di Shahr-e Ketab (Città del Libro) di Teheran e del centro studi Sa'di-shenasi di Shiraz.                                                 

Comitato organizzatore: N. Norozi e C. Saccone (LILEC), M. Pistoso e F. Mardani (DISCI)  

Con la partecipazione di: Kurosh Kamali (Università Hafez di Shiraz), Adone Brandalise (Università di Padova), Mitra Mazaheri (Università di Teheran), Alberto Fabio Ambrosio (LSRS-Luxembourg School of Religion and Society), Mario Mancini (Università di Bologna), Aliasghar Mohammadkhani (Shahr-e Ketab, Teheran), Pietro Laureano (Consulente UNESCO), Carlo Donà (Università di Messina), Francesco Zamboni (Università Normale di Pisa), Minoo Mirshahvalad (Università di Torino)

Dal 19 novembre al 10 dicembre Seminari di Cultura del Pakistan (organizzati da Mette Rudvin) e il 6 dicembre in aula V, Via Cartoleria 5, 10.15-11.45  "Tradurre Mahfuz", relatore:  Manrico Murzi, poeta, traduttore, scrittore, ambasciatore Unesco, viaggiatore residente a Alessandria d'Egitto. Interviene: Giovanni Benenati.

TERZO CICLO di SISIM - Seminari Interdisciplinari di Studi Indo-Mediterranei  (organizzati da Francesco Benozzo e Carlo Saccone, periodo febbraio-maggio 2018

- 15 marzo, in collaborazione con IDEAR, un incontro con NAHID NOROZI  (Centro FIMIM - Università di Bologna) sul tema: "Il giardino dell'incontro amoroso nei poemi persiani medievali, con particolare riguardo al Vis o Ramin di Gorgani (XI sec.)                                                                         h. 14.30, Sala Giunta, Dip. di Lingue letteratre e culture moderne (LILEC), via Cartoleria 5

- 9 aprile, incontro con ANDREA PIRAS  (Università di Bologna, Polo di Ravenna) sul tema: "Storia di Bilawhar e di Budhasaf. Migrazioni di un racconto di ascesi e di salvezza, dall'Asia Centrale a Bisanzio"                                                                                                                                                  h. 10.15 in aula II del Dip. di Lingue letterature e culture moderne (LILEC), via Cartoleria 5

- 3 maggio, incontro con  CARLO TESTA (Università della British Columbia di Vancouver) su "Traduttologia poetica, con riferimento in particolare a Baudelaire", in collaborazione con la cattedra di Letteratura francese (prof. Riccardo Campi)                                                                                       h. 12-13.30 aula 7, via San Giacomo 7 ( c/o Istituto di chimica agraria), Università di Bologna.            

- 4 maggio, incontro con DANIELA BOCCASSINI (Università di Vancouver) che farà una presentazione di  "Sguardi su Dante da Oriente" (a cura di C. Saccone), "Quaderni di Studi Indo-Mediterranei", IX (2016), in collaborazione con il Progetto IDA                                                              h. 10.15 in aula II del Dip. di Lingue letterature e culture moderne (LILEC), via Cartoleria 5

Ulteriori incontri sono previsti in autunno 2018, in date da definire

 

SIB Seminari Iranistici Bolognesi

1) ciclo seminariale di tre incontri sul romanzo persiano medievale con la Dott.a Nahid Norozi  presso il Dipartimento di Lingue Letterature e Culture Moderne (LILEC) dell'Università di Bologna

- primo incontro: 13 marzo, in collaborazione con la cattedra di Lingue e letteratura persiana (Prof. C. Saccone)

Forme e motivi del Vis e Ramin di Gorgani (XI sec.) aula 53, Dipartimento LILEC, Via Cartoleria 5, Bologna, h. 17.15 

- secondo incontro, 15 marzo in collaborazione con IDEAR e con il Centro di ricerca FIMIM 

Il giardino dell'incontro amoroso nei poemi persiani medievali   Aula Giunta h. 14.30, Dipartimento LILEC, Via Cartoleria 5, Bologna

- terzo incontro 20 marzo, in collaborazione con la cattedra di Lingua e letteratura persiana (Prof. C. Saccone)

Il romanzo amoroso in Khwaju di Kerman (XIV sec.)  aula 53, Dipartimento LILEC, Via Cartoleria 5, Bologna

2) 10 aprile Incontro con la Dott.a Orazgozel Machaeva (PhD Istituto di Orientalistica, Accademia delle Scienze Sovietica di Mosca), in collaborazione con i corsi di Lingua e Letteratura Araba (Prof. Giovanni Benenati e Prof. Giuseppe Cecere) e con il Progetto IDA su: 

I manoscritti islamici della Biblioteca Universitaria di Bologna  

10 aprile, h. 10.15-11.45, in aula F,  Via Filippo Re 8 (sede della Scuola di Lingue, letterature traduzione e interpretazione)

3)  8 maggio incontro con il Dott. Sergio Foti (PhD Università "L'Orientale" di Napoli) in collaborazione con la cattedra di Lingua e letteratura persiana (Prof. C. Saccone), su:

Mistica e poesia nell'opera del poeta persiano Rumi (XIII sec.)

h. 17.15-18.45, in Aula Convegni (piano terra), Dipartimento diLingue, Letterature e Culture Moderne (LILEC), Via Cartoleria 5, Bologna

PROGETTO INTERNAZIONALE IDA (Immagini e Deformazioni dell'Altro), collegato al progetto d'eccellenza DIVE-IN (Diversità-Inclusione) del Dipartimento LILEC                             

Programma 2018 Seminari e Simposi 

- 10 aprile, a Bologna incontro con la Dott.a Orazgozel Machaeva (PhD Istituto di Orientalistica, Accademia delle Scienze Sovietica di Mosca) su:  "I manoscritti islamici della Biblioteca Universitaria di Bologna" , h. 10.15-11.45, in aula F,  Via Filippo Re 8 (sede della Scuola di Lingue, letterature traduzione e interpretazione)

- 4 maggio, incontro con Daniela Boccassini (Università della British Columbia di Vancouver) con  presentazione di  "Sguardi su Dante da Oriente" (a cura di C. Saccone), "Quaderni di Studi Indo-Mediterranei", IX (2016)

 

ATTIVITA'   2017 (storico degli eventi)

DUE INCONTRI SIB (Seminariali Iranistici Bolognesi): il 22 novembre e il 13 dicembre 2017 (in collaborazione con il DISCI) :

-22 novembre 2017, h. 15-17, Via Zamboni 33, aula 1

La donna nella satira persiana contemporanea, interviene la Dott.a Roya Sadr (Centro studi di Shahr-e Ketab, Teheran) organizzato dalla Prof.a Faezeh Mardani, in lingua persiana con traduzione consecutiva in italiano

-13 dicembre 2017, h. 15-17 Via Zamboni 33, aula 1

Recenti ritrovamenti e prospettive di scavo sulle "vie della seta", interviene il Prof. Matteo Compareti (organizzato da Carlo Saccone e Maurizio Pistoso)

 

TRE INCONTRI con  Mette Rudvin (Università di Bologna) su
Storia, cultura e letterature del Pakistan. Con un'introduzione alla lingua urdu
3 incontri: ​lunedì 13, 20 e 27 novembre 2017, ore 9-11; ​DiSCi, v. Zamboni 33, aula 2

DUE INCONTRI 27 ottobre e 3 novembre 2017, presso ​DiSCI, v. Zamboni 33, aula 2 (in collaborazione con il DISCI):

Seminari di Armenistica (organizzati da Anna Sirinian) 

 

-SECONDO CICLO di Seminari Interdisciplinari di Studi Indo-Mediterranei organizzati da FIMIM sul tema:

"Alla confluenza dei due mari. Intrecci di testi e culture tra Mar Mediterraneo e Mar Arabico"  

Primo incontro:  venerdì 17 marzo ore 12:  Carlo Donà, I gesti della spada, aula V primo piano, Dipartimento di Lingue Letteraure e Culture Moderne, Via Cartoleria 5, Bologna

Secondo incontro:  mercoledì 5 aprile 15.30: Alessandro Vanoli, Immagini del corpo e percorsi di cura nell’anatomia di Avicenna,  aula V primo piano, Dipartimento di Lingue Letteraure e Culture Moderne, Via Cartoleria 5, Bologna

Terzo incontro, venerdì 5 maggio ore 12: Paolo Galloni, Oralitá testuale e sua rilevanza per lo studio dei testi medievali, aula V primo piano, Dipartimento di Lingue Letteraure e Culture Moderne, Via Cartoleria 5, Bologna

altri incontri, in data non ancora definita, sono previsti con Saverio Marchignoli, Barnaba Maj, Franco Cardini

-QUARTO CICLO DI SEMINARI SUL PAKISTAN. Otto incontri, aprile-maggio 2017

Storia, cultura e letterature del Pakistan Con un’introduzione alla lingua urdu (a cura di Mette Rudvin)

 

-TERZO CONVEGNO INTERNAZIONALE, con il patrocinio dell'Istituto Culturale dell'ambasciata d'Iran in Italia e dell'Università di Bologna sul tema:

 “Le affinità imperfette” – elementi letterari ed artistici della cultura italiana e persiana a confronto. Bologna 2-3 marzo 2017, interventi di:

Adone Brandalise, Amir Ali Nojoumian, Raffaele Milani, Gian Pietro Basello, Nasrin Faghih, Gianroberto Scarcia, Matteo Compareti, Simone Cristoforetti,  Alessandro Grossato, Maurizio Pistoso, Nahid Norozi, Faezeh Mardani, Carlo Saccone

 

ATTIVITA'  2016  (storico degli eventi)

-CONVEGNO su  Esperienze e tecniche dell’estasi tra Oriente e Occidente (a cura di Luigi Canetti e Andrea Piras, Università di Bologna)

A Ravenna 14-15 novembre 2016

-INCONTRO con  Franco Cardini e Francesca Roversi Monaco sul tema:

 "Cosa resta oggi dell'onore" presso il Chiostro del Convento di S. Domenico in Piazza S. Domenico 13 a Bologna 

martedì sera 28 giugno h. 21

-SEMINARIO  sulla  Letteratura del Pakistan  del Prof. Sabir Badal Khan - Università degli Studi di Napoli "L'Orientale", nell’ambito del ciclo seminariale Storia, cultura e letterature del Pakistan - con un’introduzione alla lingua urdu (a cura di Mette Rudvin)  

 Lunedì 23 maggio, ore 13-15 in Aula 2, Via Zamboni 33. 

 

PRIMO CICLO di Seminari Interdisciplinari di Studi Indo-Mediterranei promossi da FIMIM sul tema:

"Incontri e conflitti di culture nell'area mediterranea"

Incontri con studiosi ed esperti di problematiche storiche, letterarie e religiose del mondo mediterraneo e eurasiatico

periodo: febbraio- giugno 2016

 

Primo incontro con Lucia Lazzerini (Università di Firenze) mercoledì 2 marzo h. 15.30 sul tema:

"La Fata e la politica. L'utopia felibrista della rinascita provenzale e il gioco delle grandi potenze europee"

 

Secondo incontro  con Alessandro Grossato (Facoltà Teologica del Triveneto) venerdì 8 aprile h. 12.00 sul tema:

"Influenze indiane su alcuni aspetti della cultura occidentale, dall'antichità al medioevo"

 

Terzo incontro con Mahmoud Salem Elsheikh (Accademia della Crusca) martedì 3 maggio h. 13.45 

Mahmoud Salem Elsheikh presenta l'edizione da lui curata del
Liber medicinalis Almansoris di Abu Bakr ar-Razi (865-925) nella versione toscana del Trecento, di prossima pubblicazione

 

SECONDO CONVEGNO INTERNAZIONALE, con il patrocinio dell'Istituto Culturale dell'ambasciata d'Iran in Italia e dell'Università di Bologna sul tema:

"Scrivere il presente: storia, ideologie e politica nella letteratura persiana contemporanea". II convegno internazionale sulla lingua e letteratura persiana, Bologna, 10 marzo 2016