FIMIM

Centro di ricerca coordinato da Andrea Fassò (Emeritus), Francesco Benozzo, Nahid Norozi, Michael Dallapiazza, Riccardo Campi, Ines Peta, Ozen Nergis Dolcerocca, Elisa Pontini e Carlo Saccone (membri interni al Dipartimento);  Alessandro Grossato, Daniela Boccassini (membri esterni)

Cos'è FIMIM in estrema sintesi / What is FIMIM in a few word  (italiano / english)

Come nasce FIMIM (Filologia e Medievistica Indo-Mediterranea) 

 

Il Centro di Ricerca FIMIM gestisce due serie annuali di seminari:                                                -SISIM (Seminari Interdisciplinari di Studi Indo-Mediterranei)                                                        -PROGETTO INTERNAZIONALE IDA (Immagini e Deformazioni dell'Altro)                                        Vedi sulla barra superiore i link dedicati.

*** *** *** ***

IV Ciclo di SISIM (Seminari Interdisciplinari di Studi Indo-Mediterranei)  locandina

VI Ciclo seminari del Progetto IDA maggio 2022 seconda parte   locandina

VI Ciclo di seminari del Progetto IDA marzo-aprile 2022 prima parte  locandina 

V Ciclo di Seminari del Progetto IDA  primavera 2021   locandina                                                c

(per info: nahid.norozi2@unibo.it)

NEW

20-21 ottobre 2022   VI CoBIran (sesto Convegno Bolognese di Iranistica) su: "Scienze, filosofia e letteratura nel mondo iranico. Da Gundishapur ai nostri giorni"      locandina                                                   per info contattare carlo.saccone@unibo.it  OPPURE amos.bertolacci@imtlucca.it

 *** *** *** *** *** *** 

PROGETTO INTERNAZIONALE IDA (Immagini e Deformazioni dell'Altro)  

fondato nel 2018 da: Nahid Norozi (Dip. LILEC, responsabile operativa), Giuseppe Cecere (Dip. DISCI), Carlo Saccone (Dip. LILEC)

Coordinamento:  Anna Sirinian (armenista), Carlo Saccone (iranista), Francesco Benozzo (filologo romanzo), Giuseppe Cecere (arabista), Ines Peta (arabista), Michael Dallapiazza (germanista), Nahid Norozi (iranista), Ozen Nergis Dolcerocca (turcologa)

IDA  Immagini e Deformazioni dell'Altro (in italiano)   

مشروع دولی ایدا: صور و تغیرات شکل الآخر   (in arabo)

پروژه ی بین المللی ایدا: تصویرها و کج گونگی های دیگری   (in persiano)

Uluslararası İDA (ÖİD) Projesi: Öteki’nin İmgeleri ve Deformasyonu (in turco)

Images and Deformations of the Alterity (english summary)

 

28 maggio 2022 presso la  Libreria Ibis di via Castiglione 11/B, Bologna, alle h. 17:

Presentazione di due volumi della collana "Ferdows. Studi iranici e islamici" diretta da Nahid Norozi: 1. Avicenna, Le indicazioni e gli avvertimenti (al-Isharat wa l-Tanbihat) a cura di Francesco Omar Zamboni; 2. Matteo Compareti, From Sasanian Persia to the Tarim Basin. Preislamic Iranian Art and Culture along the Silk Road.  locandina dell'evento  link all'evento

Per le attività pregresse del Progetto IDA (e relative locandine) v. sopra in questa stessa HomePage nella barra delle attività e info  

Primo Convegno Internazionale del Progetto IDA, su: "L'Io e l'Altro: dalla tolleranza all'incontro", 19-20 novembre 2019, Université de Blida2 (Algeria)

Un secondo Convegno Internazionale del Progetto IDA, da tenersi in una sede della riva sud o della riva orientale del Mediterraneo, epidemia permettendo, è in via di  definizione

 

 

 

<siti collegati